[17/06/20]

Interventi mirati a incoraggiare meccanismi di tax compliance

a cura di Annamaria Paolillo

Pubblicato su Guida al Diritto, de Il Sole 24 ore, n. 27 del 20 giugno 2020

* * *

Al fine di incrementare i meccanismi di tax compliance, l’articolo 139 del decreto Rilancio, stabilisce che le convenzioni fra ministro dell’Economia e delle finanze e le Agenzie fiscali, a decorrere dal triennio 2020-2022, prevedano specifici obiettivi volti a ottimizzare i servizi di assistenza e consulenza offerti ai contribuenti.

È bene precisare che le attività delle Agenzie fiscali sono regolate sulla base di convenzioni triennali stipulate con il ministro dell’Economia e delle finanze. Le Agenzie fiscali (Agenzia delle Entrate, Agenzia del Demanio, Agenzia delle Dogane e dei monopoli, l’Agenzia delle entrate-Riscossione) svolgono funzioni tecnico-operative al servizio del ministero dell’Economia e delle finanze per fornire informazioni e assistenza ai contribuenti, pur godono di piena autonomia sia in materia di bilancio che in materia di organizzazione della propria struttura.

Continua la lettura



Indietro