[17/06/20]

I termini previsti per l’adesione cumulabili a sospensione Covid

a cura di Antonio Iorio

Pubblicato su Guida al Diritto, de Il Sole 24 ore, n. 27 del 20 giugno 2020

* * *

Con una norma di interpretazione autentica, l’articolo 158 del Dl Rilancio ha precisato che la sospensione dei termini Covid (articolo 83, comma 2, del Dl 18/2020 e successive modificazioni) si cumula con l’altra sospensione (di 90 giorni) prevista ordinariamente dalla procedura di accertamento con adesione.

L’istanza di accertamento con adesione sospende il termine di impugnazione di 90 giorni. In passato, si era posto il problema della cumulabilità con il periodo di sospensione feriale, atteso che quest’ultimo è disciplinato per il «decorso dei termini processuali» (legge 742/1969).

La fase di adesione invece è squisitamente amministrativa, con la conseguenza che secondo una rigorosa interpretazione della norma, i 90 giorni non erano cumulabili con il citato periodo feriale.

Continua la lettura



Indietro