[23/11/20]

Per le attività economiche in crisi versamenti Iva al 16 marzo 2021

a cura di Orlando Lamonica

Pubblicato su Guida al Diritto, de Il Sole 24 ore, n. 47 del 28 novembre 2020

* * *

La disposizione contenuta all’articolo 7 del decreto legge 149/2020, cosiddetto “Ristori-bis”, pubblicato nella “Gazzetta Ufficiale” del 9 novembre 2020 ha previsto una ulteriore sospensione dei termini di versamento che scadono nel mese di novembre 2020 e relativi in particolare alle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e assimilato, alle trattenute relative all’addizionale regionale e comunale e all’Iva, a beneficio dei soggetti che esercitano una serie di attività economiche danneggiate dalle misure previste dal Dpcm del 3 novembre 2020.

Ovviamente si tratta di una sospensione temporanea e di un mero differimento nell’incasso di tali versamenti.

Continua la lettura



Indietro