[23/11/20]

Tax credit locazioni, ampliato l’ambito d’applicazione soggettivo

a cura di Alessandro Pappalardo e Alessandra Gambadauro

Pubblicato su Guida al Diritto, de Il Sole 24 ore, n. 47 del 28 novembre 2020

* * *

Il cosiddetto “decreto Rilancio” (decreto legge 19 maggio 2020 n. 34) ha introdotto - con l’articolo 28 - un credito d’imposta nella misura del 60% dell’ammontare mensile del canone di locazione, con riferimento agli immobili a uso non abitativo, destinati allo svolgimento di attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all’esercizio abituale e professionale di attività di lavoro autonomo.

In caso di affitto d’azienda il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 30% dei relativi canoni.

Requisito generale per l’ottenimento del beneficio fiscale è l’aver subito una riduzione del fatturato di almeno il 50% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

Continua la lettura 



Indietro