[25/11/20]

Cooperative compliance estesa al biennio 2020-21

a cura di Annamaria Paolillo

Pubblicato su La Settimana Fiscale, de Il Sole 24 Ore, n. 44 del 25 novembre 2020

* * *

La cooperative compliance, è un istituto di recente applicazione all’interno del sistema italiano e che, tuttavia sin dal 2016, ha interessato il nostro sistema caratterizzato da un elevato conflittualità tra le parti coinvolte nella fase di controllo: i contribuenti e l’agenzia delle Entrate.

L’ordinario sistema di autoliquidazione dell’imposta, previsto dal nostro sistema, attraverso i meccanismi dichiarativi, infatti, espone fisiologicamente il contribuente a contestazioni dell’Amministrazione finanziaria, in un meccanismo di verifica ex post che, spesse volte, implica gravi incertezze ed esposizioni al rischio da parte dei medesimi contribuenti.

Vi è da aggiungere che, non di rado, i controlli effettuati dal Fisco intervengo solo dopo diversi anni dalla data di effettiva liquidazione dell’imposta, rendendosi maggiormente ardua la possibilità di ricostruire e interpretare i comportamenti del contribuente conformemente alla disciplina e agli orientamenti interpretativi vigenti alla data di liquidazione dell’imposta.

Continua la lettura 



Indietro