[20/11/21]

Nuovi termini di decadenza per le rateizzazioni “sospese”

a cura di Laura Ambrosi

Pubblicato su Guida al Diritto, de Il Sole 24 ore, n. 44 del 20 novembre 2021

* * *

L’articolo 3 del Decreto Fiscale introduce delle novità anche in relazione alle scadenze previste dai  Piani di dilazione concessi ai contribuenti dall’agenzia delle Entrate-Riscossione ai sensi dell’articolo 19 del decreto del Presidente della Repubblica 602/1973.

Innanzitutto, viene elevato il numero delle rate, anche non consecutive, il cui mancato pagamento determina la decadenza dal piano di dilazione, come mostrato nella tabella della pagina seguente.

Il Decreto Fiscale ha disposto, poi, il differimento del termine per il pagamento delle rate in scadenza nel periodo di sospensione dal 30 settembre al 31 ottobre 2021 (il versamento è considerato tempestivo anche se effettuato entro il 2 novembre 2021 in quanto la scadenza fissata dal Dl 146/2021 coincide con un giorno festivo).

Continua la lettura 



Indietro