[05/01/22]

Bonus edilizi, la buona fede preserva dagli illeciti penali

a cura di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Pubblicato su Il Sole 24 Ore - Norme e Tributi, Norme & Tributi Plus Fisco, del 5 gennaio 2022

* * *

L’attività di controllo in corso e che verrà svolta nei prossimi mesi dall’amministrazione finanziaria, finalizzata a verificare eventuali irregolarità sulla fruizione dei crediti nel settore edile impone molta attenzione da parte dei contribuenti interessati onde evitare sanzioni tributarie e, nei casi più gravi, anche penali.

Vediamo, in concreto, le principali situazioni che potrebbero verificarsi.

Violazioni fiscali
È l’ipotesi in cui i lavori sono stati eseguiti, ma, per qualsivoglia ragione (l’inosservanza degli adempimenti, il superamento delle soglie, l’assenza parziale dei requisiti eccetera) la detrazione viene ritenuta non spettante in tutto o in parte.

Il Sole 24 Ore – Norme & Tributi 05 01 2022
Norme & Tributi Plus Fisco 05 01 2022
 



Indietro