[10/01/22]

Reato di false fatture, può bastare anche la comunicazione via web

a cura di Antonio Iorio

Pubblicato su Il Sole 24 Ore - Norme e Tributi, Norme & Tributi Plus Fisco, del 10 gennaio 2022

* * *

Le frodi sui bonus in edilizia si caratterizzano per la commissione, in estrema sintesi, di almeno tre delitti tributari:

  1. l’emissione di fatture per operazioni in tutto o in parte inesistenti (articolo 8 Dlgs 74/2000) al fine di evadere le imposte cui è equiparato (ex articolo 1 lettera d) del Dlgs 74/2000) anche il fine di conseguire un indebito rimborso o il riconoscimento di un inesistente credito d’imposta, e del fine di consentirli a terzi;
  2. l’indebita compensazione di crediti inesistenti superiori a 50mila euro (articolo 10 quater Dlgs 74/2000);
  3. la dichiarazione fraudolenta mediante l’utilizzo di tali documenti da parte di chi riceve la prestazione e la indica in dichiarazione conseguendo un abbattimento dell’imponibile-imposta (articolo 2 Dlgs 74/2000).

Il Sole 24 Ore – Norme & Tributi 10 01 2022
Norme & Tributi Plus Fisco 10 01 2022



Indietro